Sabato, 3 Agosto 2019

Concluse le prove di agibilità

Si sono concluse le prove di agibilità sul people mover condotte dalla commissione del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. I tecnici hanno osservato il comportamento del sistema e degli operatori in simulazione di esercizio e nelle molteplici casistiche di emergenza previste dalla normativa. A ciò si è accompagnata un’approfondita analisi documentale delle certificazioni di tutte le componenti del sistema, cioè le parti infrastrutturali, la centrale operativa e i veicoli.

Proseguono nelle prossime settimane come da programma le verifiche richieste dai tecnici della commissione ministeriale, in vista dei sopralluoghi già calendarizzati a fine agosto. Tra le altre verifiche, si svolgeranno anche le prove di evacuazione. A seguire, è previsto il completamento della fase di pre-esercizio, al cui termine sarà rilasciato il Noe (Nulla osta all’esercizio).

Nel frattempo, sta per terminare il monitoraggio acustico che, in accordo con il Comune di Bologna, concedente l’opera, la società Marconi Express ha anticipato alla fase di test e di pre-esercizio, al fine di poter verificare i livelli di impatto acustico per risolvere le eventuali anomalie nel più breve tempo possibile. I punti di recepimento delle emissioni acustiche (“ricettori”) sono stati ricollocati per coprire al meglio le zone abitate e maggiormente esposte.