È stato indetto uno sciopero nella giornata di venerdì 17/09, i servizi non saranno garantiti in alcune fasce orarie. Leggi il comunicato

Social Media Policy

Finalità

Marconi Express ha aperto i suoi profili social media con la finalità di offrire un servizio di interesse generale. L’obiettivo è informare, comunicare, ascoltare e favorire il dialogo con i cittadini bolognesi e gli utenti, nell’ottica della trasparenza, della condivisione dell’informazione e della migliore fruizione del servizio offerto.Questo documento definisce le linee guida “netiquette” per l’utilizzo dei social media. Tale utilizzo avviene nel rispetto delle disposizioni amministrative, delle norme di legge, ma prima di tutto nel rispetto del buon senso e della buona educazione.
I canali social ufficiali di Marconi Express sono: Facebook; Twitter; Instagram.

Contenuti

I canali vengono utilizzati per informare i cittadini bolognesi e gli utenti sul servizio offerto da Marconi Express e per raccogliere commenti, richieste, domande, critiche e suggerimenti che possono essere posti all’Ufficio Stampa e  le Relazioni con il Pubblico.
I contenuti pubblicati comprendono comunicazioni sul servizio erogati, comunicati stampa, pubblicazioni e documenti ufficiali, novità normative, informazioni su iniziative ed eventi in agenda a Bologna, immagini e video relativi al servizio fornito. I canali producono propri contenuti testuali, fotografie, infografiche, video e altri materiali multimediali che sono da considerarsi protetti da licenza e non possono essere riutilizzati senza opportuna autorizzazione.  
Marconi Express non può essere ritenuta responsabile della veridicità o meno di ciò che viene postato sui canali dagli utenti.  

Privacy

Si ricorda che il trattamento dei dati personali degli utenti risponde alle policy in uso sulle piattaforme utilizzate (Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, ecc.).

Regole d’Utilizzo

I canali social di Marconi Express sono nati con l’intento di comunicare, informare e interagire: sono un luogo virtuale dove ci limitiamo a chiedere agli utenti il rispetto di alcune semplici regole di buona educazione e rispetto. Tutti possono esporre la propria opinione con correttezza e misura, basandosi su dati di fatto verificabili e rispettando le opinioni altrui.
Nei social network ognuno è responsabile dei contenuti che pubblica e delle opinioni che esprime. Non sono comunque tollerati insulti, volgarità, offese, minacce. I contenuti pubblicati devono rispettare la privacy delle persone.
Vanno evitati riferimenti a fatti o a dettagli privi di rilevanza pubblica o non inerenti al servizio e alle sue finalità, atteggiamenti violenti, offensivi o discriminatori rispetto al genere, orientamento sessuale, età, religione, convinzioni personali, origini etniche, disabilità.
Messaggi contenenti dati personali (indirizzi email, numeri di telefono, numeri di conto corrente, indirizzi, etc) verranno rimossi a tutela delle persone interessate.
Nei nostri spazi non è consentito condividere commenti/contenuti che siano discriminatori o offensivi nei confronti di altri utenti, presenti o meno alla discussione, o di enti, associazioni, aziende o di chi gestisce e modera i canali social, per nessuna ragione.
L’interesse pubblico degli argomenti è un requisito essenziale: non è possibile utilizzare questi spazi per affrontare casi personali. Non è tollerata alcuna forma di pubblicità, spam o promozione di interessi privati o di attività illegali.

Risposte

I canali vengono monitorati e moderati dal Lunedì al Venerdì dalle 09.00 alle 18.00; ogni richiesta pervenuta nelle giornate non lavorative viene comunque monitorata e presa in carico. L’obiettivo è di rispondere alle richieste degli utenti ogni volta possibile, o inoltrarle a seconda delle specifiche competenze, per individuare e fornire la risposta più pertinente. I tempi di risposta variano in base alla tipologia di richiesta, con la possibilità che la conversazione venga spostata su altri canali.

Moderazione

La moderazione degli operatori preposti al presidio del canale  avviene in orario di ufficio e a posteriori, ovvero in un momento successivo rispetto a quello di pubblicazione, con la sola finalità di evitare comportamenti contrari alle norme d’uso. Nello specifico, saranno rimossi tutti i commenti o i materiali multimediali che

  • hanno un contenuto politico/propagandistico;
  • mirano a promuovere attività commerciali e con finalità di lucro;
  • presentano un linguaggio inappropriato e/o un tono minaccioso, violento, volgare o irrispettoso;
  • presentano contenuti illeciti o di incitamento a compiere attività illecite;
  • diffondono contenuti che violano il diritto d’autore o che utilizzano marchi registrati senza autorizzazione;
  • hanno contenuti offensivi, ingannevoli, allarmistici, o in violazione di diritti di terzi;
  • divulgano dati e informazioni personali o che possono cagionare danni o ledere la reputazione a terzi;
  • presentano contenuti a carattere osceno, pornografico o pedopornografico, o tale da offendere la morale comune e la sensibilità degli utenti;
  • hanno un contenuto discriminatorio per genere, razza, etnia, lingua, credo religioso, opinioni politiche, orientamento sessuale, età, condizioni personali e sociali;
  • promuovono o sostengono attività illegali, che violano il copyright o che utilizzano in modo improprio un marchio registrato;
  • fanno uso di contenuti classificabili come spam.

Pertanto, Marconi Express si riserva il diritto di rimuovere qualsiasi contenuto che violi il regolamento di questa social media policy o qualsiasi legge applicabile.  Nei casi più gravi, e in modo particolare in caso di mancato rispetto delle regole condivise, oltre a cancellare i contenuti, provvederemo ad allontanare gli utenti dai nostri spazi, segnalarli ai filtri di moderazione del social network ospitante ed eventualmente alle forze dell’ordine preposte.