È stato indetto uno sciopero nella giornata di venerdì 17/09, i servizi non saranno garantiti in alcune fasce orarie. Leggi il comunicato

Per interventi di manutenzione programmata, fino al 10 ottobre il servizio è sospeso. Attivo collegamento su navetta-bus. Leggi di più

Passeggeri in transito al terminal Marconi Express in aeroporto Bologna
Corporate

Dal primo gennaio nuove tariffe. Oltre 600mila passeggeri nel 2021.

Bologna, 29 dicembre 2021 – Dal primo gennaio 2022 entreranno in vigore le nuove tariffe Marconi Express, previste dalla convenzione e approvate dal Comune di Bologna. L’aggiornamento era stato posticipato di un anno su richiesta del Comune in considerazione dello spostamento dell’avvio del servizio.

La tariffa standard (flex) di sola andata Aeroporto-Stazione FS o viceversa passa da 8,70 a 9,20 euro, mentre l’andata-ritorno (con ritorno da effettuare entro 30 giorni dall’andata) diventa 17 euro. Aggiornamenti anche per la tariffa per le famiglie (fino a 2 genitori con un massimo di 3 figli tra i 5 e i 16 anni), che pagheranno 19 euro per l’andata e 36 euro per l’andata-ritorno, e per i gruppi di minimo 10 persone (7,50 euro andata, 15 euro andata-ritorno). Le tariffe per famiglie e gruppi possono essere acquistate solo via web e APP Roger. Nessuna variazione di tariffa invece per la tratta Stazione FS-Lazzaretto (o viceversa), che rimane 1,70 euro.

Tutti i titoli acquistati entro il 31 dicembre 2021 con le attuali tariffe saranno validi e utilizzabili per un anno dall’acquisto. 

INDENNIZZI

È stato definito lo schema di indennizzi per gli abbonati e per gli utenti che hanno subito disagi dal primo novembre 2021.

Gli abbonati annuali riceveranno in automatico una proroga gratuita di un mese del loro abbonamento.

Gli abbonati mensili (lavoratori dell’area aeroportuale) riceveranno un indennizzo pari a un trentesimo del valore del loro abbonamento fino a un massimo di 12 trentesimi, in base al numero di eventi di interruzione superiori alle 4 ore (o 2 ore se ricorrenti per almeno 3 giorni) verificatisi nel mese oggetto dell’abbonamento. Se, per esempio, un utente nel corso del mese dovesse riscontrare 2 interruzioni del servizio, l’indennizzo sarà pari al valore del suo abbonamento diviso 30 per 2.

La richiesta di indennizzo andrà inoltrata attraverso un’area dedicata del sito Tper (canale Reclami, selezionando “servizio Marconi Express People Mover” e “tipologia Infrastruttura Stazioni”) entro febbraio 2022 e l’indennizzo sarà liquidato via bonifico bancario entro il mese successivo.

Stessa tempistica e stessa procedura di richiesta è prevista anche per gli utenti del servizio che hanno dovuto viaggiare sui bus sostitutivi almeno due volte in due date diverse, in occasione di un fermo del servizio di almeno 4 ore. Nel loro caso, saranno riconosciuti 2 euro per utente per evento.

Criteri e modalità di indennizzo saranno mantenuti anche per eventuali “stop” che dovessero verificarsi a gennaio 2022.

IL 2022

Nel 2021 oltre 600mila passeggeri hanno utilizzato il collegamento Marconi Express.

Nel 2022 l’aeroporto di Bologna dovrebbe vedere il passaggio di circa 7,3 milioni di passeggeri (il 22% in meno rispetto al traffico 2019 pre-Covid), tenendo conto dell’andamento delle campagne vaccinali, della diffusione della variante Omicron e dei dati 2021. il servizio Marconi Express sarà quindi gestito secondo tre schemi stagionali, cioè di bassa, media e alta stagione. In bassa e in media stagione (complessivamente 26 settimane), il servizio si svolgerà con un veicolo nelle prime e nelle ultime ore della giornata e con due veicoli nella fascia oraria centrale, con una frequenza di 9-12 minuti. In alta stagione (periodo da metà giugno a metà ottobre e festività, complessivamente 27 settimane) la frequenza sarà intensificata. Il sistema consente infatti l’adeguamento dinamico del servizio in relazione alla domanda.

FESTIVITÀ 2021 E CANTIERI

Gli interventi di manutenzione, che nelle scorse settimane hanno richiesto l’interruzione anticipata del servizio alle ore 22, sono stati attualmente fermati per limitare i disagi all’utenza; proseguiranno indicativamente dal 3 gennaio.

Si tratta di interventi su giunti e testa pile che sono stati finora portati avanti come da programma, senza criticità. Il piano delle manutenzioni straordinarie proseguirà fino a marzo. Le modifiche al servizio saranno sempre comunicate attraverso avvisi sul sito web Marconiexpress.it.

MASCHERINE FFP2

Come previsto per tutti i mezzi di trasporto dal decreto-legge 24 dicembre 2021 n. 221, il cosiddetto decreto “Festività”, anche per viaggiare con Marconi Express dal 27 dicembre è obbligatorio indossare una mascherina Ffp2 o di livello protettivo superiore.